La mobille cerca,
trova, inventa. Sempre.
E sempre accoglie

La Mobille Lampade

La Mobille è donna. La Mobille sono io. Ha i capelli ricci trasformati, pettinati quel tanto che basta per stare nel mondo, veste abiti strani e parla con la r francese. La mobille è nata sotto la buona stella del coraggio, della temerarietà, della pazienza e della forza. La mobille si muove, è movimento puro, un divenire che inizia e finisce sulle ruote. Vecchie, usate, stanche a volte, ma che, per loro natura, semplicemente, ruotano. Continuamente dentro e fuori dal tempo. La Mobille è un luogo della città, un angolo lento – qui non si corre - dell’infinito fascino di questa magnifica città, uno spazio del quartiere. Qui si gusta con lentezza.

In una via delle più antiche in città, vicina alla porta Camollia - “Cor magis tibi Sena pandit” – che ti prende il cuore e non lo lascia più; rannicchiata in un luogo fascinoso, una storica piccola amata stamperia, appoggiata su un pavimento di mattoni vecchi e intoccabili, nella penombra di un portone grande come solo i vecchi portoni possono esserlo, protetta dai muri più antichi, La Mobille esiste aspettando di essere conosciuta. Con il suo vintage, con il suo modernariato, il suo vintage industriale, con il suo ancora più datato, magari scrostato, ma sempre intatto nella sua purezza e bellezza.

La Mobille è officina del bello. È fuoco e acqua insieme. Non è di moda. La Mobille fa la propria moda.

Mobili e arredi del tempo che fu. Oggetti lasciati andare e non trattenuti. A volte amatissimi come figli. Atmosfere che odorano di polvere, strada e case, magazzini, cantine, garage, rimesse, campi. Dopo aver trovato, e scelto, la Mobille sa trasformare. Quel qualcosa in qualcos’altro che qualcuno magari non vede. Ma che qualcun altro vuole ed è capace di percepire. Tra i muri scialbati, nella luce di un azzurro color nostalgia – cantava qualcuno – su un pavimento imperfetto quanto la vita che si fa, respirano cose trovate con sorpresa, cercate alla lunga, o scoperte per caso, per e con il gusto di. Nella musica accennata di anni lontani e ancora così vivi, ricchi di storie, racconti, aneddoti, particolari strani.

Novità

Cappelliera vintage

Dettagli

Piccola tela quadrata

Dettagli

Vaso nordico

Dettagli

Sgabello in legno

Dettagli

servizi

  • MOBILI, ARREDI E OGGETTI VINTAGE
  • COMPLEMENTI D’ARREDO DA TRASFORMARE IN PEZZI UNICI
  • MODERNARIATO
  • CREAZIONI ORIGINALI
  • CONSULENZA INTERIOR DESIGN
  • NOLEGGIO PER EVENTI
  • VALUTAZIONE E CONTO VENDITA
Scopri di più

contatti

Logo La Mobille

Via Camollia 126, Siena

Tel: 0577 052083

Mobile: +39 333 3873783

Orario di apertura

LUNEDì, MERCOLEDì E VENENERDì | 9:30 - 13:00

MARTEDì E GIOVEDì | 16:00 - 19:30

SABATO E DOMENICA

SIAMO CHIUSI. CERCHIAMO PEZZI UNICI PER VOI!